Cugina puttana scopata in riva al lago

523
06:09
100%
Voti : 3

E’ estate, e un gruppo di cugini decide di organizzare una gita in barca con relativo picnic in riva al lago per godersi una bella giornata di sole. Del gruppo fanno parte tre ragazzi e la loro cugina appena ventenne e un pò puttana, considerando che un anno prima aveva fatto un pompino durante la sua festa di compleanno al cugino più grande. la gita in barca procede a gonfie vele, senza problemi, fino a quando ad uno dei ragazzi viene un’idea: sperduti nella natura non possono essere ne visti ne sentiti, tanto vale approfittare e vedere se si riesce ad ottenere qualcosa dalla cugina puttana. Così, dopo aver accostato la barca in riva al lago, i tre iniziano a guardarla in maniera provocante per risvegliare la voglia di cazzo che è sempre stata in lei. E ci riescono, tanto che la ragazza si fa spogliare senza battere ciglio e una volta a terra inizia a fare pompini succhiando il cazzo dei loro cugini più grandi, senza battere ciglio e con una foga sempre più da porca. Viene poi messa a pecorina e scopata selvaggiamentre, mentre tra un pompino e l’altro urla di piacere. La scopata in riva al lago continua e a turno tutti riescono a scoparsi la figa rasata della loro cugina puttana, che appena puà riempie la sua bocca con uno dei cazzi presenti. Alla fine, la troia viene riportata sulla barca, e dopo una serie di pompini si fa sborrare sulla faccia e nella bocca ringraziando i suoi cugini.

Video correlati