Cognato violenta la moglie tettona del fratello

3981
10:43
71%
Voti : 35

Un cognato ospite a casa del fratello violenta la moglie tettona in bagno, scopandola forte con il suo grosso cazzo come una puttana. La signora dopo la doccia si stava truccando ancora con l’asciugamano addosso, quando all’improvviso il cognato spinto da un impeto sessuale si chiude in bagno con lei obbligandola a scopare. Il ragazzo muscoloso e prestante si spoglia e spinge la testa della cognata tettona sul suo cazzo obbligandolo solo all’inizio a succhiarlo, perché da quel momento in poi la moglie troia prova gusto nel farsi scopare come una troia eccitandosi.

Il cognato ninfomane non si rende conto che la moglie tettona del fratello sta solo fingendo di non voler scopare e cosi lui pensa di starla violentandola, ma in realtà la signora è accondiscendente e desiderava da tempo essere presa di forza da dietro e scopata a pecorina. Presa per i capelli la moglie tettona viene violentata da dietro mentre finge di sentire dolore ma non riesce a trattenere i suoi gemiti di piacere mentre il cognato gli sborra sul culo, lasciandola cosi dopo il sesso violento in bagno.

Video correlati